In EvidenzaNews

Tofol Montiel (2000): trequartista viola con il vizio dei gol decisivi

La scheda tecnica a cura di Michele Fratini per Maurizio Canino

Montiel è uno dei prospetti più interessanti di casa Fiorentina, e lo ha dimostrato, eppure trova ancora poco spazio…

Nome: Cristobal Montiel Rodriguez.

Ruolo: Centrocampista/Trequartista.

Data di nascita:11/04/2000 a Palma di Maiorca.

Altezza:176 cm x 64 kg.

Piede: Mancino.

Impiego tattico: può giocare in 4-3-1-2 dietro le punte, in un 4-3-3 come esterno alto destro o sinistro o in un 4-2-3-1.

Caratteristiche Tecniche: Montiel è considerato uno dei giovani più talentuosi della compagine internazionale. Dotato di un pregiatissimo mancino, tipico del classico fuoriclasse. Nel suo repertorio ci sono tutte le qualità di un vero trequartista: classe, estro, dribbling e tanta fantasia. Davvero impressionante nelle accelerazioni con la palla sia nel cambiare direzione sempre in corsa. Ottima protezione della palla e rapido nel creare la giocata. Mancino, giocatore predisposto ad attaccare, offensivo, abile nell’un0 contro uno. Partendo da sinistra riesce a saltare e dribblare l’avversario per andare al cross ma se vede lo spazio giusto prova volentieri il tiro dalla distanza dimostrando anche personalità. Dotato di un calcio preciso, secco e potente nonostante la struttura da irrobustire. Come tutti i calciatori molto tecnici pecca di continuità anche nella stessa gara. Inoltre il colpo di testa è un po’ il suo cruccio. Deve strutturarsi fisicamente per cercare di essere considerato meglio per la categoria. Quest’anno con la sua rete, ha fatto sì che la Fiorentina passasse il turno di Coppa Italia contro l’Udinese.

Articoli Correlati

Back to top button