In EvidenzaNews

Spezia-Milan 2-0

Sabato sera di calcio allo stadio Picco di La Spezia dove, clamorosamente rispetto alle aspettative, il Milan viene affossato dallo Spezia per 2-0.

Primo tempo veramente complicato per la squadra rossonera, che viene surclassata sotto tutti i punti di vista dalla formazione guidata da coach Italiano.

L’11 milanista infatti subisce per tutta la prima frazione l’offensiva ligure, non riuscendo praticamente  mai ad entrare in partita.

Dopo una primo tempo del genere ci si aspetterebbe una seconda frazione di livello da parte della formazione guidata da Stefano Pioli, ma la trama invece non cambia: lo Spezia torna in campo più affamato che mai , pressando ovunque.

Il Milan non riesce ad uscire dalla propria metà campo ed al minuto 56 subisce la rete dello Spezia che va in rete, meritatamente, grazie a Maggiore.

La formazione ligure raddoppia al minuto 67 con una bellissima conclusione da fuori area di Bastoni, autore di una partita di altissimo livello.

La partita si conclude, clamorosamente, nella stessa maniera in cui è iniziata , con uno Spezia sugli scudi e con un Milan totalmente in apnea.

Mi sento di dire per l’ennesima volta che siano veramente evidenti i meriti dello Spezia: la squadra guidata da Italiano ha dimostrato infatti per l’ennesima volta di saper giocare a calcio surclassando il Milan.

Serata totalmente storta per i rossoneri, mai entrati in partita: serve una reazione di squadra immediata , visto che giovedì c’è la complicata trasferta d’Europa League a Belgrado contro lo Stella Rossa e domenica alle 15 ci sarà il derby contro l’Inter.

Simone Landi

fiorentino classe 1997, appassionato di calcio e sport in generale. Tifoso del Milan da sempre, scrivo per trasmettere agli altri le mie impressioni sul mondo del calcio e in particolare relativa alla realtà rossonera

Articoli Correlati

Back to top button