In EvidenzaNews

Milan-Crotone 4-0: rossoneri ancora in testa

Il Milan, tenuto a rispondere alla vittoria esterna dell’Inter, domina il Crotone vincendo per 4-0.

Il primo tempo di San Siro mostra una partita equilibrata, dove i rossoneri hanno faticato a creare grandi occasioni da rete. In difficoltà è risultata essere soprattutto la mediana milanista, con Kessie e Meitè che sono andati in affanno a causa dei movimenti ben collaudati del centrocampo calabrese guidato da Benali.

La partita viene sbloccata al minuto 30 dal solito Zlatan Ibrahimovic che al termine di un’azione splendida batte Cordaz( su assist di Leao ). Nel secondo tempo, con l’ingresso di Calhanoglu, la partita prende una direzione ben decisa: nel giro di 5 minuti ,infatti, il Milan realizza altre tre reti.

Al minuto 64 raddoppia Ibrahimovic (ennesima doppietta dello svedese) , che deve soltanto appoggiare in rete l’assist di Theo Hernandez.

Nei minuti 69 e 70 realizza la doppietta personale anche Ante Rebic: nella prima occasione il croato svetta di testa in occasione di un tiro dalla bandierina di Calhanoglu , mentre nella seconda batte l’estremo difensore Cordaz arrivando a rimorchio su un altro assist del fantasista turco rossonero.

Partita che si chiude così sul risultato di 4-0 per il Milan che , grazie a questa vittoria, torna in vetta alla classifica di Serie A. Migliore in campo ,ancora una volta, Zlatan Ibrahimovic: il gigante svedese segna la sesta doppietta in campionato realizzando così le reti numero 500 e 501 in carriera.

Simone Landi

fiorentino classe 1997, appassionato di calcio e sport in generale. Tifoso del Milan da sempre, scrivo per trasmettere agli altri le mie impressioni sul mondo del calcio e in particolare relativa alla realtà rossonera

Articoli Correlati

Back to top button